Il regolo incantatore

  • Collana:  Sàtura
  • Dimensione: 14x21
  • Pagine: 140, Brossura
  • Anno di pubblicazione: 2018
  • Isbn: 978-88-6393-452-6
  • PREZZO: 9,90

Il regolo incantatore

Qui si narra la leggenda del Regolo, un immenso serpente, quindici metri di lunghezza, una tonnellata di peso, un millennio e oltre di vita, avvistato in Umbria durante la Seconda guerra mondiale. La leggenda è strettamente legata alla vita di Adelmo, un partigiano della Quarta Brigata Garibaldi operante in Umbria, tra Valtopina e la valle del Chienti. Il romanzo trae spunto dal suo diario e dalle inspiegabili morti e sparizioni di individui in fuga dal mondo. Sarà Dario Morganti, venditore ambulante di libri e di stampe antiche ai mercatini dell’antiquariato, a svelare il mistero. Il Regolo, «piccolo re», a quanto narra la leggenda, è in grado d’incantare le persone e di far rinsavire i pazzi, operando una sorta di separazione tra il corpo e la mente. Un simile rettile è presente da secoli nella tradizione popolare cinese.

Rolando Zucchini

Rolando Zucchini è nato a Foligno (PG) il 6 giugno del 1947, si è laureato in matematica nel 1972 all’Università di Perugia con una tesi sulle geometrie non euclidee. Ha insegnato matematica alle scuole superiori con metodi didattici innovativi, collegandola alla sua storia e alla filosofia. Vive a Scandolaro dei Trinci in un’antica casa torre di avvistamento isolata tra gli ulivi, alle pendici del monte Cologna. Con Leone Editore ha pubblicato Alea (2013), Il mestiere di Rina (2014), L'ingresso segreto di Torre Matidia (2016), La logica soluzione della congettura di Siracusa (2016) e The logical solution of the Syracuse conjecture (2016).

Libri di Rolando Zucchini pubblicati per Leone Editore