Una voce dal passato

  • Collana:  Sàtura
  • Dimensione: 14x21
  • Pagine: 192, Brossura
  • Anno di pubblicazione: 2016
  • Isbn: 978-88-6393-333-8
  • PREZZO: 9,90

Una voce dal passato

Primo ha avuto una vita difficile: la morte di parto di sua moglie, seguita a pochi giorni di distanza da quella del neonato, Stefano, ha lasciato in lui un vuoto che nemmeno la figlia di quattro anni Silvia è riuscita a colmare. Primo ha quindi deciso di dedicarsi completamente al lavoro, lasciando la bambina in affido ad Alessandra, la sorella della moglie scomparsa. Quando infine l’uomo riesce a ricostruirsi una vita negli Stati Uniti, Silvia non vuole più saperne di andare a vivere con lui. Tanti anni dopo, la gravidanza della figlia sarà la sua occasione per riuscire a chiudere definitivamente i conti con il passato. La storia della famiglia di Primo è raccontata attraverso un continuo alternarsi tra la voce del protagonista e quella immaginaria del piccolo Stefano, che pur dall’aldilà influenza le azioni di tutti i personaggi di questo toccante romanzo.

Giuseppe De Renzi

Medico microbiologo, Giuseppe De Renzi è originario del Sud Pontino (Scauri di Minturno), è sposato e ha due figlie. Vive a Torino dal 1994, dove ha collaborato con la rivista Inedito. Dal 2011 in poi ha pubblicato diversi romanzi e testi vari in formato e-book. Nel 2012 ha fondato il Premio Dragut. È attualmente articolista per la rivista La città del Golfo, diffusa nel Lazio e Molise. È giocatore di scacchi, e sull’argomento ha scritto diversi racconti e testi teatrali. 

Libri di Giuseppe De Renzi pubblicati per Leone Editore