Noi e le nuove generazioni

  • Collana:  Mnemosyne
  • Dimensione: 14x21
  • Pagine: 272, Brossura
  • Anno di pubblicazione: 2020
  • Isbn: 978-88-6393-621-6
  • PREZZO: 17,50

Noi e le nuove generazioni

La diversità tra generazioni è un fatto inevitabile e determinato dal progresso tecnologico e dai cambiamenti sociali che con sempre più rapidità incidono sul nostro presente. In Italia, tuttavia, tale diversità tra nonni, padri e figli ha assunto la forma di una netta contrapposizione caratterizzata dalla critica, da parte delle nuove generazioni, dei valori morali di riferimento come la famiglia e il lavoro. Da un lato, le generazioni dei periodi interbellici che hanno plasmato la società, la politica e l’economia del Bel Paese, dall’altro quelle degli anni Sessanta, Settanta e Ottanta, i cui esponenti – ora classe dirigente – si trovano impegnati in un confronto sempre più duro con un mondo in rapido cambiamento. Alfredo Magro, attraverso una lucida analisi politica, economica e sociale, condita dalla descrizione di esperienze personali, cerca di capire i motivi di uno «scontro pacifico» tra generazioni mai così lontane.

Alfredo Magro

Alfredo Magro: Dottore Commercialista, Consigliere di Amministrazione e Revisore di gruppi industriali e finanziari, privati e a partecipazione statale, Commissario ad Acta per l’approvazione di bilanci comunali, attualmente Giudice tributario. Autore di studi e indagini economiche, ha pubblicato varie opere con le quali si è aggiudicato numerosi premi letterari.

Libri di Alfredo Magro pubblicati per Leone Editore