La Vinaia

  • Collana:  Mistéria
  • Dimensione: 14x21
  • Pagine: 286, Brossura
  • Anno di pubblicazione: 2017
  • Isbn: 978-88-6393-375-8
  • PREZZO: 11,90

La Vinaia

1957. Matteo, giovane laureato in psicologia, giunge a Faramonte, sull’appennino abruzzese, per lavorare come maestro di scuola. Zelinda in paese è arrivata due anni prima invece, dopo la morte di sua sorella, detta la Vinaia, proprio a Faramonte. Convinta che Turuccio, il giovane handicappato incolpato dell’omicidio, sia in realtà innocente, Zelinda convince Matteo ad aiutarla a indagare. Un’atmosfera ostile e soffocante avvolge però il paese, e ogni abitante sembra una caricatura grottesca di se stesso, con un segreto terribile da nascondere.

Luigi Lazzaro

Luigi Lazzaro, abruzzese, si è laureato in economia a Torino e ha conseguito un master in Strategic Marketing presso la Cranfield School of Management. Ex sessantottino, è stato un attivista convinto ai tempi dell’università, per diventare poi dirigente di una multinazionale. Ha vissuto tanti anni in giro per l’Europa ma ha trovato comunque il tempo di mettere al mondo quattro figli. Infine, è tornato al mare della sua Pescara, dove scrive romanzi e racconti che hanno ottenuto diversi riconoscimenti a livello nazionale. Con La Vinaia ha vinto il Premio Letterario del Leone.

Libri di Luigi Lazzaro pubblicati per Leone Editore