Il peccato

  • Collana:  Sàtura
  • Dimensione: 14x21
  • Pagine: 268, Brossura
  • Anno di pubblicazione: 2020
  • Isbn: 978-88-6393-603-2
  • PREZZO: 12,90

Il peccato

A Castellabate, sulla costa del Cilento, giunge Arianna Di Luccia, una laureanda in Storia alle prese con una tesi sul rapporto tra l’aristocrazia e la comunità di pescatori del paese campano. Finalmente, dopo aver cercato fortuna altrove, la ragazza può riabbracciare suo padre, zi’ Totonno, con il quale condivide l’amore per il mare e la pesca, e consultare la biblioteca dei baroni di Vivalda, presso cui lavorava sua madre, morta dopo il parto. Per proseguire nella sua ricerca, Arianna deve però ottenere il permesso del barone Raffaele, un incallito seduttore appassionato di vela, affascinato dalla sua bellezza e disposto a tutto pur di farla sua. Rovistando tra vecchi giornali, Arianna rispolvera un caso di cronaca nera avvenuto a Punta Licosa vent’anni prima e rimasto ancora irrisolto. Proprio questa scoperta provoca nuove morti, su cui indagheranno il maresciallo in pensione Liberato Muro e il giovane Francesco Di Matteo. Sullo sfondo di un’Italia non ancora ripresasi dal secondo conflitto mondiale, un avvincente giallo che mescola azione e mistero con un’impossibile storia d’amore.

Pietro Speranza

Pietro Speranza è nato a Vallo della Lucania in provincia di Salerno, ed è primario ospedaliero di pediatria e neonatologia. Ha pubblicato per Leone Editore Ho bisogno di un miracolo (2015), Amami ancora (2016) e Una vita per due (2017).

Libri di Pietro Speranza pubblicati per Leone Editore