La fattoria della libertà

  • Collana:  Fuori Catalogo
  • Dimensione: 14x21
  • Pagine: 0, Brossura
  • Anno di pubblicazione: 2011
  • Isbn: 978-88-6393-038-2
  • PREZZO: 5,00

La fattoria della libertà

Lirà, è una bambina viziata e dispettosa, ma un giorno, nello Sri Lanka, incontra Balla, un’elefantina palmipede, Kirikiri, una scimmietta deliziosa e Pigallo, un pappagallo acido, e decide di liberarli dalla schiavitù in cui si trovano. Intraprendono un viaggio avventuroso in giro per il mondo aiutati da diversi animali: la babbuina Clò, la delfina Delphina, la civetta Squaw, il pellicano Pel e altri ancora. Il gruppo arriva in Europa, dai nonni di Lirà, dove la ragazzina spera di trovare un posto sicuro in cui abitare insieme ai suoi amici.
In realtà, i due avaracci non la vogliono. I quattro decidono allora di ritornare nell’unica casa che conoscono, nello Sri Lanka, e aprire la “Fattoria della Libertà” nella quale potranno trovare riparo tutti coloro che cercano un rifugio dalle prepotenze e indifferenze altrui.

Laura Castellani

Laura Castellani vive e lavora a Verona. Nel 2007 è uscito un suo racconto nell’antologia Femmine edito da Delos Books. Nel 2007/2008 ha tenuto la rubrica Conosciamoli meglio per il mensile delle serie televisive Fiction Tv. Nel 2009 pubblica Il Barbiere di Siviglia edito da Paramica e, nel 2010, La Traviata sempre per il pubblico dei bambini. Nello stesso anno con l’opera La vita non è un gioco, insieme con l’illustratrice Chiara Raineri ha vinto il Premio Speciale Comitato Gemellaggio – Città di Reole al XIII Concorso Internazionale Syria Poletti: Sulle ali delle farfalle.

Chiara Raineri

Chiara Raineri nasce e vive a Verona.
Si diploma in scenografia e si specializza nel campo dell’illustrazione per l’Infanzia.
Nel 2006 pubblica le sue prime illustrazioni e da allora partecipa ad importanti mostre del settore, ricevendo diversi riconoscimenti in concorsi internazionali di illustrazione.
Nel 2010 alcune sue immagini sono state scelte dall’ufficio filatelico della Città del Vaticano per la realizzazione di due francobolli dedicati ai libri per l’infanzia.