La caduta di Villa Mameli

  • Collana:  Sàtura
  • Dimensione: 14x21
  • Pagine: 192, Brossura
  • Anno di pubblicazione: 2016
  • Isbn: 978-88-6393-294-2
  • PREZZO: 10,90 5,45

La caduta di Villa Mameli

Giorgio Mameli, ultimo discendente di Goffredo, eroe del Risorgimento e autore dell’omonimo Inno, ripercorre alcune fasi della sua vita, che sempre ha avuto un luogo di riferimento: Villa Mameli. Gli anni felici dell’infanzia, quando Giorgio vi trascorreva le vacanze estive, il ’68 e gli anni del terrorismo, quando la Villa diventa luogo di meditazione, e infine gli anni del declino e declassamento sociale della sua famiglia, che inevitabilmente pesano sulla storica residenza. 

Fabrizio Thellung de Courtelary

Fabrizio Thellung de Courtelary è nato a Genova il 4/9/1951. Laureato in Filosofia e in Lettere, ha insegnato per oltre trent’anni materie letterarie nella scuola statale. Ha pubblicato l’opera di saggistica storica A. Gramsci: la strategia rivoluzionaria nei paesi a capitalismo avanzato. La caduta di Villa Mameli è il suo esordio nella narrativa.