CampEros

  • Collana:  Sàtura
  • Dimensione: 14x21
  • Pagine: 342, Brossura
  • Anno di pubblicazione: 2019
  • Isbn: 978-88-6393-586-8
  • PREZZO: 13,90

CampEros

Camper ed Eros, due parole dall’accostamento insolito che si uniscono quando l’erotismo sale a bordo di un camper, per fondersi in un amalgama esplosivo fatto di viaggi, sesso, rock ed emozioni pure. Il sesso è vissuto non come atto fisico ma come collante di storie i cui protagonisti si alternano nel piccolo abitacolo del camper: una ragazza in fuga da una delusione d’amore; un gruppo di ex compagni di liceo ormai cinquantenni ma ancora con la voglia di divertirsi e di confidarsi; un sequestro di persona che trasforma il camper in una prigione; i primi approcci al sesso di una quattordicenne; una coppia con due figli alla ricerca della passione e dell’intesa sessuale perse nella quotidianità. Una raccolta trasgressiva per lettori senza freni inibitori capace di suscitare emozioni forti e di trasportare nella caotica spirale del godimento.

Annalisa Auditore

Annalisa Auditore è nata a Roma nel 1969, dove vive con il marito, due figli e una gatta. Disegnatrice e ritrattista, appassionata di storie dinamiche e romantiche, nel 2010 ha iniziato a scrivere storie brevi e romanzi erotici. Ama la musica blues e rock e il buon vino fa parte delle sue passioni. I suoi romanzi traggono ispirazione dai poeti maledetti Baudelaire, Verlaine e Rimbaud. Autrice di Sex and family (2016), CampEros è il suo primo romanzo pubblicato da Leone Editore.