I Simpson. Trent’anni di un mito

  • Collana:  Sàtura
  • Dimensione: 17x24
  • Pagine: 256, Brossura
  • Anno di pubblicazione: 2019
  • Isbn: 978-88-6393-584-4
  • PREZZO: 19,90

I Simpson. Trent'anni di un mito

Non tutti ricordano il cortometraggio Good Night, trasmesso il 19 aprile 1987 durante una puntata del Tracey Ullman Show. Eppure quel video ha segnato la prima apparizione televisiva di una delle famiglie più conosciute e amate dagli americani: i Simpson. Nella loro casa al 472 di Evergreen Terrace, ecco l’indolente Homer Simpson, con la devota moglie Marge e i figli Bart, Lisa e la piccola Maggie. Con un crescendo di successo nel corso degli anni, I Simpson sono diventati la più importante sitcom della tv americana, riflesso ma soprattutto parodia della società occidentale, rappresentata nella sua totalità. Creata da Matt Groening e James L. Brooks, la famiglia più famosa di Springfield si è trasformata in un vero e proprio fenomeno mediatico globale, inconfondibile per la sua irriverenza. Moritz Fink ne ricostruisce tutta la storia, partendo dalle origini, per arrivare ad analizzare l’enorme impatto culturale dei Simpson nei media e nell’universo del fandom.

Moritz Fink

Moritz Fink è uno studioso indipendente e bibliotecario. Ha conseguito un dottorato presso l’Università di Monaco. I Simpson è il primo libro in occasione del trentesimo anniversario della sitcom. Fink ha partecipato alla stesura del volume Culture Jamming: Activism and the Art of Cultural Resistance (2017).