Seconda Edizione

Premio Letterario del Leone
… alla memoria…

Seconda edizione

DALLE ORIGINI DEL LIBRO A OGGI, UN INNO ALLA PASSIONE PER LA SCRITTURA

La Giuria della seconda edizione del «Premio letterario del Leone… alla memoria…» (d’ora in poi denominato CONCORSO), bandito da Leone Editore, ha esaminato i testi pervenuti alla casa editrice e corredati da tutta la documentazione richiesta.

Nel ringraziare i partecipanti, la Giuria comunica che nessuno dei romanzi e racconti lunghi giunti a Leone Editore per il CONCORSO è stato ritenuto meritevole dell’assegnazione di uno dei premi o di una segnalazione speciale all’editore.

Il CONCORSO è ancora giovane, ma vuole accreditarsi come una manifestazione severa e seria. Per potersi fare strada rapidamente nella selva dei premi letterari, la sua Giuria deve spesso assumere decisioni che all’esterno possono apparire radicali. Ecco perché, nella prima edizione, si è proceduto all’assegnazione del solo primo premio per la sezione Racconti (La treccia tagliata) e a tre segnalazioni all’editore per la sezione Romanzi (uno dei quali, Sottosuolo, poi pubblicato con il titolo Pinocchio 2112),  così come nella seconda edizione si è preferito non assegnare alcun premio.

Si rammenta che le decisioni della Giuria sono insindacabili e che, a termini di regolamento, nessun giudizio scritto verrà fornito ai testi non selezionati.

La Giuria

Danilo Laccetti

Simone Bertelegni

Simone Giugno

Tommaso Guaita

Alessandro Muré

Nota della casa editrice

Leone Editore bandirà al più presto la terza edizione del CONCORSO. Il relativo regolamento sarà pubblicato su questo sito nelle prossime settimane. I manoscritti potranno essere inviati dal 1° luglio al 30 novembre 2010.