1527 – L'inferno di Roma

di Roberto Ciai, Marco Lazzeri
Collana: Orme
Dimensione: 14 x 21 cm.
Pagine: 512, Brossura
Prima edizione: 2913
ISBN: 978-88-6393-135-8
Prezzo: 15.00EUR


Diritti di traduzione venduti in Spagna, Argentina, Messico, Cile /Translation rights sold for Spain, Argentina, Mexico, Chile
 
Diritti di pubblicazione in collana collezionabile da edicola ceduti a Fabbri Centauria per la collana Enigma
 
6 MAGGIO 1527. Trentatré anni dopo gli avvenimenti narrati nell’Ombra dell’inquisitore.
È il giorno del Sacco di Roma. Sul colle Gianicolo, di fronte alle mura di Roma, l’esercito imperiale aspetta l’alba. Tra gli spietati tercieros spagnoli e i lanzichenecchi c’è un ebreo rinnegato, Salomone, il nipote del rabbino Isaac. Ora è un soldato, soprannominato il Cane, guardia del corpo del principe Farnese.
Le mura sembrano invalicabili. Ma nella tenda dei principi entra una figura incappucciata, e presto i generali escono. Attraverso un passaggio segreto nelle mura, l’esercito invade Roma come una piena di marea. In una città a ferro e fuoco, Salomone riscopre chi era e inizia uno strano processo di ritorno alla propria umanità. 
In un crescendo di avventure, di sangue e colpi di scena, il Cane insegue la sua vendetta. E la verità porterà a un nome del passato. Terribile anche al solo pronunciarlo.