La Vinaia

di  Luigi Lazzaro
Collana: Mistéria
Dimensione: 14x21 cm.
Pagine: 286, Brossura
Prima edizione: 2017
ISBN: 978-88-6393-375-8
Prezzo: 11.90EUR


1957. Matteo, giovane laureato in psicologia, giunge a Faramonte, sull’appennino abruzzese, per lavorare come maestro di scuola. Zelinda in paese è arrivata due anni prima invece, dopo la morte di sua sorella, detta la Vinaia, proprio a Faramonte. Convinta che Turuccio, il giovane handicappato incolpato dell’omicidio, sia in realtà innocente, Zelinda convince Matteo ad aiutarla a indagare. Un’atmosfera ostile e soffocante avvolge però il paese, e ogni abitante sembra una caricatura grottesca di se stesso, con un segreto terribile da nascondere.