La nuvola nera

di  Giorgio Bianchi
Collana: Sàtura
Dimensione: 14x21 cm.
Pagine: 218, Brossura
Prima edizione: 2017
ISBN: 978-88-6393-409-0
Prezzo: 11.90EUR


La valle del Vajont ospita una comunità di contadini, quasi isolata dal mondo, che ottiene dalle montagne avare il minimo indispensabile per un’esistenza dignitosa. Tutto cambia però quando la conformazione della valle viene ritenuta da imprenditori senza scrupoli adatta per costruire, sul fiume Vajont, una diga, una grande diga, la più grande del mondo. Gli abitanti della zona conoscono bene l’instabilità delle loro montagne e dubitano fin dall’inizio delle tranquillizzanti previsioni dei costruttori, temono che il colossale impianto possa provocare un’immane sciagura. Una sciagura annunciata.